iTunes e AirPlay 2 su TV di terze parti!

Sembra quasi una notizia bomba quella dell’annuncio del prossimo approdo di iTunes e AirPlay 2 su TV di terze parti, nello specifico a marchio Samsung. Almeno per ora. Il servizio streaming di Apple e quindi sempre più alla portata di tutti.

Il colosso sudcoreano ha infatti annunciato che iTunes e AirPlay 2 approderanno sulle proprie Smart TV, quelle della gamma 2019 mentre per i prodotti dell’anno appena trascorso basterà un aggiornamento al firmware. In pratica l’introduzione dei prodotti Apple passerà da una specifica versione di iTunes dedicata proprio ai film e alle serie TV più popolari.

Come funzionano iTunes e AirPlay 2?

Il funzionamento delle applicazioni di Apple risulta particolarmente semplice; difatti l’utente potrà utilizzare iTunes per continuare ad accedere ai contenuti di cui dispone già nella libreria personale oppure potrà noleggiarne o acquistarne altri. C’è da dire che nonostante i rapporti tra Apple e Samsung negli anni non siano stati sempre dei migliori, ora iTunes si integrerà perfettamente con le funzionalità presenti già sulle Smart TV di Samsung.

La disponibilità di iTunes sulle Smart TV sudcoreane sarà inizialmente per 100 Paesi.

Bisogna dire che questo avvio di iTunes e AirPlay 2 su TV di terze parti non sarà esclusivamente dedicato ai dispositivi Samsung. La stessa Apple ha infatti annunciato che i maggiori produttori di TV integreranno presto tra i loro prodotti proprio AirPlay 2. Quest’ultimo sarà completamente attivo in 190 Paesi.

Grazie ad AirPlay 2 un dispositivo Apple potrà gestire e trasmettere contenuti proprio alle Smart TV.

iTunes e AirPlay 2 su TV di terze parti, una mossa geniale

Si, parliamo di una vera e propria mossa geniale e il perché te lo spieghiamo subito.

Fino ad ora per trasferire contenuti da iTunes ad un TV, pensiamo ad esempio ai film, bisognava avere una Apple TV che rappresenta un prodotto costoso e per svariati motivi di nicchia. Con la possibilità di avere iTunes e AirPlay 2 su TV di terze parti la fetta di mercato che potrà ricoprire Apple si amplia ulteriormente.

Senza contare l’inevitabile ottima notizia legata all’esclusiva partnership con Samsung che possiede un’ampia fetta di mercato in tema di Smart TV.

Questo comportamento quasi anomalo di Apple la dice lunga sui cambiamenti che stanno interessando il gruppo di Cupertino e di quanto sia importante aprirsi verso soluzioni provenienti da terze parti. Ricordiamoci che in precedenza Apple aveva lanciato Apple Music anche sui dispositivi Android.

Ci sono degli aspetti negativi derivanti da questa partnership?

Aspetti negativi probabilmente no, ma bisognerà capire come verranno gestiti alcuni aspetti. A cominciare dalla privacy che per Apple è sempre stato un aspetto a cui dedicare la massima attenzione. Sappiamo infatti che Samsung ha agito sempre tracciando abitudini e usi degli utenti che utilizzando i suoi prodotti Smart.

Sicuramente ora che arrivano iTunes e AirPlay 2 su TV di terze parti, la stessa Apple non permetterà ai produttori esterni di tracciare queste informazioni importantissime e legate agli utenti, quindi ai suoi clienti.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è legato al sistema operativo delle Smart TV che saranno equipaggiate con i prodotti Apple. Difatti Cupertino vuole sempre gestire nel migliore dei modi i propri prodotti facendo in modo che questi registrino il minor numero di problemi previsti, sarà così anche con l’implementazione degli OS delle Smart TV?

E ancora, Apple diffonde tramite iTunes film in 4K Dolby Vision mentre Samsung preferisce utilizzare prodotti in HDR10+, tutto funzionerà alla perfezione quindi?

Le risposte arriveranno con l’effettivo approdo di iTunes e AirPlay 2 su TV di terze parti. Appena il programma sarà avviato realmente (sicuramente nei prossimi mesi) vedremo se ogni aspettativa sarà rispettata. Di certo piace questa apertura di Apple nei confronti di prodotti di terze parti ma anche nei confronti del nemico numero uno: Samsung.

D’altronde Eddy Cue, Senior Vice President della divisione Internet Software e Services di Apple, ha dichiarato che “Non vediamo l’ora di portare l’esperienza di iTunes e AirPlay 2 a nuovi clienti in tutto il mondo attraverso le Smart TV Samsung”. Non ci resta che attendere!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.